Capo Comino

Descrizione:

La spiaggia di Capo Comino si caratterizza per il suo sistema dunale, la cui unicità lo portò ad essere protagonista di una celebre scena del film “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare di agosto”, girata proprio tra la sabbia bianca delle sue dune selvagge. La macchia mediterranea lascia presto spazio a un mare celeste dai bassi fondali, che lo rendono adatto anche ai più piccoli.

Dalla spiaggia, dotata di servizi e punti di ristoro, si scorge la bellissima isola rossa, visibile anche dalle numerose calette che affiancano il grande arenile, facilmente accessibili dall’ampio parcheggio che si incontra sulla strada verso il faro.

Proseguendo oltre il faro incontriamo una suggestiva distesa di scogli, dove trovare riparo nelle giornate più ventilate. Ma è solo l’inizio di un susseguirsi di piccole calette, tra sabbia e ciottoli, alle quali accedere tramite il sentiero forestale che da Capo Comino conduce fino alla bellissima spiaggia di Berchida.